Avvistamento UFO sopra gli Urali

lunedì 21 maggio 2012



Una residente di un piccolo villaggio nel nord della regione di Sverdlovsk (nota Antonio De Comite, zona non nuova in fatto di avvistamenti, anche clamorosi, di oggetti volanti non identificati) ha dichiarato di essere stata testimone di misteriosi e possibili fenomeni paranormali.

Come riferito dal corrispondente del quotidiano russo “New Region”, basandosi da ciò che è stato riferito da testimoni oculari, nella notte del giorno 15 maggio 2012 hanno visto, sopra la riserva degli Urali denominata “Denezhkin Stone”, un luminoso oggetto volante, che è stato interpretato come un UFO. In modo particolare, il corrispondente afferma che l'oggetto è stato visto da un terzo degli abitanti di questo villaggio. Uno di questi testimoni, quella notte, si alzò dal letto più volte per controllare una stufa che era posta all'interno di una serra.

Verso la mezzanotte, sopra la foresta vicino alla “Denezhkin Stone”, una donna vide una strana luce, che sembrava una stella suddivisa in quattro parti. Non ci fece caso e tornò a letto. Poche ore dopo si alzò di nuovo per controllare di nuovo la stufa. In quello stesso momento, dalla stessa “stella” caddero alcuni raggi alle estremità che terminavano, anche essi, con altrettante “stelle”. L'oggetto rimase stazionario per ore.

Secondo i giornalisti, non è la prima volta che la curiosa pensionata vede questi fenomeni in natura. “Alcuni anni fa vide nel cielo un bagliore, simile ad una svastica. Dopo questo episodio, suo marito si ammalò”, patologia che lei associa con questo oggetto non identificato.


Traduzione a cura di Antonio De Comite

Fonte (clicca qui)

0 commenti:

Posta un commento