Un oggetto come un'aeronave emerge dall'oceano nel 1910

lunedì 9 gennaio 2012

La notizia apparve il giorno 5 giugno 1910 sul quotidiano "Augusta Georgia Chronicle" e racconta di un avvistamento di uno strano oggetto, proveniente dall'oceano e che causò diversi danni a cose ed animali.

Il dispaccio stampa, datato 4 giugno, proveniva da Dublino. Ciò che descriveva era un inquietante avvenimento che, a tutt'oggi, rimane ancora non spiegato.

L'incidente, testimoniato da molte persone, avvenne sull'isola di Doagh (North Donegal, Irlanda). L'episodio causò grande allarme tra la popolazione. I pescatori, che lavoravano alle colture marittime, videro un enorme oggetto simile a un'aeronave che proveniva dall'oceano.

Attraversò la spiaggia di Culdaff e avvenne l'inimmaginabile: le barche di diversi pescatori vennero distrutte, il bestiame riportò ferite varie. Durante il passaggio del misterioso oggetto volante ci furono danni anche i raccolti.

Vennero proposte diverse ipotesi per spiegare l'accaduto che andavano da un pallone dirigibile, a un fenomeno meteorico e, addirittura, ad un "segno" connesso con la morte del re (ndr si riferisce al Re Edoardo VII morto il giorno 6 maggio 1910), ma nessuna concretamente presa in considerazione.

L'episodio creò molta agitazione tra la popolazione del luogo.


In alto l'immagine dell'articolo di giornale dell'epoca

1 commenti:

Gaetano ha detto...

Chissà se esiste un collegamento con le airships che sorvolarono gli Stati Uniti alla fine del 1800: ma quelle fecero meno danni!

Posta un commento