UFO: dichiarazioni folli della pronipote di Eisenhower

lunedì 28 novembre 2011

La tecnologia di origine extraterrestre viene utilizzata per ridurre la popolazione della Terra, ha dichiarato la pronipote dell'ex presidente degli Stati Uniti d'America Dwight Eisenhower.

Laura Eisenhower ha parlato a margine di una conferenza su UFO, Scienza e Coscienza tenutasi a Johannesburg (Sud Africa).

Ha detto che le faglie naturali della Terra sono state manipolate per produrre catastrofi come "Tsunami" e terremoti utilizzando la tecnologia HAARP oppure armi biologiche.

Secondo il sito web che parla di questa tecnologia, HAARP dispone di un fascio elettromagnetico focalizzato ed orientabile, utilizzato per riscaldare l'alta atmosfera e, di conseguenza, far rimbalzare le onde elettromagnetiche di nuovo verso terra.

La Eisenhower ha affermato che ciò faceva parte di un programma segreto di alcuni governi per diminuire la popolazione umana del pianeta in favore di colonie su Marte e sulla Luna.

"Gli extraterrestri hanno lavorato con i governi per un pò", aggiungendo che i trattati con esseri di altri pianeti sono stati firmati ogni 10 anni.

Questo è rimasto abbastanza ben nascosto attraverso il controllo e la manipolazione mentale.

Il contatto con gli extraterrestri è stato semplicemente il risultato di una coscienza in espansione sul fatto che c'è vita oltre la Terra, ha affermato Laura Eisenhower.

"Quando la coscienza si espande, invochiamo ed arriviamo ad essere più in contatto con la nostra famiglia universale".

Ha riferito di essere stata reclutata da un agente nel 2006 per partecipare ad una missione di una colonia su Marte.

Tuttavia, è riuscita a liberarsi dalle tecniche di controllo mentale.

Ha detto, inoltre, che delle persone sono state teletrasportate su Marte dal 1970 e che le dimensioni della popolazione continuano a cambiare e crescere.

Fonte


Traduzione a cura di Antonio De Comite


Nota aggiuntiva di Antonio De Comite: come descrivere queste dichiarazioni della pronipote dell'ex presidente statunitense Eisenhower? Semplicemente follia allo stato puro. Queste assurde asserzioni non fanno altro che continuare a cestinare quel poco di serio e oggettivo che compone l'Ufologia odierna. Basta con storie di patti scellerati o inverosimili programmi di depotenziamento della specie umana da parte di schizoidi ombra. Che ci siano tecnologia militari e di intelligence occultate è un dato di fatto, ma qui si rasenta il ridicolo e la pazzia, storie che fanno presa a pennivendoli che possono abbindolare qualche povero credulone che si beve di tutto. Per fortuna che la gente sta gradualmente capendo che questa non è Ufologia ma Fuffologia allo stato puro.

5 commenti:

Alexej ha detto...

Quoto in tutto e per tutto le considerazioni di De Comite!
Trovo persino ridicolo che ad una conferenza internazionale su UFO si dia spazio ad un simile individuo che, a parer mio, cerca solo un po' di fama, magari per finire in qualche talk-show per creare un po' di allarmismo nei creduloni (e ne conosco tanti) e intascare qualche soldino (motivazione predominante, direi)

Fiuto la bufala anche soltanto nel leggere l'accozzaglia di luoghi comuni e complottisti che ha riunito in poche frasi: HAARP, controllo mentale, teletrasporto su fantomatiche colonie marziane, azioni contro la popolazione mondiale...
Perchè non ha aggiunto anche lo Stargate e qualche flotta terrestre schierata contro minacce antiche?

Mah! Detto ciò comunque apprezzo la volontà di cronaca completa da parte vostra! Immagino non sia stato affatto semplice scrivere questo articolo cercando di mantenere una linea neutrale nei confronti di questa tizia eheheh

Anonimo ha detto...

Concordo, non basta raccontare le storielle..
vi segnalo:
http://www.cosmicgaia2012.com/

http://www.examiner.com/exopolitics-in-seattle/basiago-and-eisenhower-reveal-marsgate-and-make-case-for-alternative-4
Rick

Diciamo che il coraggio non ci manca, la cronaca può essere anche a 360°, ma basta che sia fatta con taglio critico e mai a mò di chiacchiere da bar ;)

Anonimo ha detto...

Che voi non crediate all'Eisenhower non vi dà il diritto di denigrarla. Ognuno ha il diritto di dire la sua verità. Allora non esisterebbe la libertà di parola. Non siete obbligati a crederle.
Se la sua verità vi dà fastidio, vuol dire che c'è in voi qualcosa che non va.
Comunque vi esorto ad informarvi, prima di giudicare una persona e quello che dice, per evitare brutte sorprese in futuro. Non vi sembra saggio?

Anonimo ha detto...

Io sapevo già quello che l'Eisenhower ha detto alla conferenza in Sud Africa. Non è una bufala! Siete voi del Centro Ufologico Ionico a non essere informati, a meno che il vostro non sia uno stratagemma per tenerci all'oscuro dei progetti degli oscuri. Mi deludete molto. Da voi mi aspettavo più informazioni perchè siete ricercatori, invece sembrate arretrati. Svegliatevi.

Posta un commento